I consigli no-waste per salvare tanto ottimo gelato

17 days ago

L’estate bussa alle porte e anche i waste warriors devono farsi trovare pronti. Ti sembrerà impossibile non finire una vaschetta di gelato, vero? E invece pensa a tutte quelle volte che apri il freezer, trovi l’ultimo strato di gelato rimasto nel vasetto e decidi di buttarlo… oggi ti diamo qualche consiglio per salvare fino all’ultimo cucchiaio, in collaborazione con Grom: da giugno potrai infatti trovare a Milano e Torino le loro fantastiche Magic Box di gelato e altri prodotti! Non lasciartele scappare!

1) Ti sono rimasti due cm di gelato sul fondo del barattolino? Fallo congelare bene e appena lo togli dal freezer, taglia il barattolino che lo avvolge, fino a quando non ti rimarrà solo il gelato. Con un coltello liscia le parti sopra e sotto, cospargi di granelle (o di crema – non calda – al cioccolato). Se posizioni uno stecco al centro, ecco che avrai ottenuto un gelato da passeggio con un tocco in più!

2) Utilizza il gelato avanzato per farcire i dolci: anche se le due cucchiaiate rimaste ti sembrano tristi da mangiare da sole, pensa a quanto sono invitanti se combinate con un’ottima torta paradiso, un banana bread, ma anche una crostata…grazie al tuo gelato avanzato tutti questi dolci possono diventare facilmente fantastici dessert estivi!

3) Se il gelato è il re dell’estate, allora la frutta è la sua regina: fresca e delicata, non se ne mangia mai abbastanza. Unita al gelato è il non plus ultra dei dolci estivi, da gustare in un pranzo all’aperto o per una merenda sfiziosa. ATTENZIONE: con la frutta matura, che altrimenti butteresti, puoi anche realizzare il finto gelato! Basterà prendere la frutta, farla raffreddare in freezer per qualche ora e una volta congelata, farla frullare per qualche minuto, fino a quando non si ottiene un gustoso gelato casalingo.

4) Il gelato può anche essere protagonista di ottime ricette, come questa che ti lasciamo qui di seguito!

Crumble gelato vaniglia e cioccolato

Ingredienti:

100 g biscotti secchi alla vaniglia o al cioccolato

50 g burro

500 g gelato al cioccolato

500 g gelato alla vaniglia

QB granella di mandorle

Trita bene i biscotti, mescolandoli con il burro fuso. Versa l’impasto nello stampo e metti in frigorifero per 40 minuti. Fai due strati, uno con il gelato alla vaniglia e uno con il gelato al cioccolato: attenzione, se il gelato rimasto è poco, dividi idealmente la superficie dello stampo a metà e riempi metà con il gelato al cioccolato e metà con il gelato alla vaniglia, così da accontentare tutti! Riponi tutto in freezer e lascia raffreddare almeno due ore. Cospargi di granella e servi in tavola dopo circa 10 minuti! Per altre ricette clicca QUI

Non dimenticarti che c’è tanto ottimo gelato da salvare, scarica l’app di Too Good To Go e scegli il tuo posto preferito: da giugno puoi trovare anche le gelaterie GROM a Milano e Torino! 

Francesco Ciavaglioli
Content Specialist_IT_MKT

Unisciti al movimento dell'anti-spreco!

Comincia subito ad acquistare le tue Magic Box!
Qui il download:

App Store
Google Play