Aiuta l'Amazzonia!

La foresta pluviale amazzonica è in fiamme e nonostante sia un fatto molto importante per il nostro pianeta e le nostre vite, non vi è stata un'enorme copertura mediatica!

Quindi ecco alcuni dei fatti da sapere e alcune azioni che tutti potremmo intraprendere per dare un aiuto.

Cosa sta succedendo in Amazzonia e perché?

La foresta pluviale amazzonica brucia da tre settimane. Il fumo è stato rilevato dalla NASA e lo scorso lunedì a metà giornata, in una scena spaventosa, il cielo sopra San Paolo (Brasile) è diventato scuro. Amazonas, il più grande stato del Brasile, ha dichiarato lo stato di emergenza per il crescente numero di incendi boschivi.

Anche se la stagione degli incendi in Amazzonia è appena iniziata, ha già superato gli ultimi anni con 8.668 incendi rilevati, secondo il Global Fire Emissions Database, e un aumento dell'84% rispetto allo scorso anno. In Brasile, gli incendi violenti si verificano spesso nella stagione secca ma, secondo l'Amazon Environmental Research Institute, nessun evento meteorologico naturale potrebbe essere responsabile di un tale aumento. Maggiori sforzi di deforestazione sono l'unica spiegazione ragionevole dato che le persone hanno deliberatamente e illegalmente dato fuoco agli incendi boschivi per far spazio all'allevamento e all'agricoltura del bestiame.

Immagine a colori naturali di fumo e incendi in diversi stati del Brasile osservata dalla NASA. Fonte: https://www.nasa.gov/image-feature/goddard/2019/wildfires-in-the-brazilian-rainforest-creating-cross-country-smoke

Ma l'Amazzonia è vitale per il nostro pianeta!

L'Amazzonia è la più grande foresta pluviale che abbiamo e un vitale pozzo di carbonio globale che cattura e trattiene l'anidride carbonica - è per questo che potresti sentire la gente definirla “i polmoni della nostra terra”. Riducendo gli alberi, l'anidride carbonica viene rilasciata nell'atmosfera, accelerando ulteriormente il cambiamento climatico.

L'Amazzonia ospita anche oltre tre milioni di specie, quasi il 30% di tutte le specie sul nostro pianeta e un milione di indigeni. La protezione delle foreste pluviali come l'Amazzonia è la chiave per combattere i cambiamenti climatici e per preservare gli ecosistemi vitali che sostengono la vita sulla Terra.

Fonte: Rainforest Alliance https://twitter.com/RnfrstAlliance

Cosa puoi fare per aiutare?

Non sottovalutare mai il potere delle persone, tutti possiamo fare qualcosa per aiutare!

  1. Innanzitutto, resta aggiornato

Sapere è potere. Puoi informarti riguardo la crisi e riguardo al contesto in cui si sta svolgendo tramite fonti ufficiali: guarda le notizie, le politiche locali e resta aggiornato su come si sta sviluppando il problema. Inoltre, InfoAmazonia è piena di dati e fatti sull’Amazzonia e sulla sua situazione attuale. Spargi la voce! più persone sono informate, più possiamo fare.

  2. Supportare le organizzazioni che proteggono la biodiversità e gli ecosistemi come l'Amazzonia

Ci sono un sacco di organizzazioni che fanno un lavoro straordinario per proteggere le nostre foreste. Come risposta di emergenza, puoi donare ai gruppi che lavorano in prima linea per difendere l'Amazzonia e puoi anche considerare di diventare un normale sostenitore di:

- Rainforest Concern

- Rainforest Action Network

- Rainforest Trust

- World Wildlife Fund (WWF)

Sdoganamento per l'agricoltura nella foresta pluviale amazzonica. Fonte: Amazon Frontlines https://www.instagram.com/p/B1e_wJLnemd/ 

  3. A lungo termine, pensa a ciò che mangi

Cerca di mangiare meno carne, cerca di non sprecare cibo. Il 91% di tutta la deforestazione compiuta in Amazzonia dal 1970 è dovuto all'allevamento del bestiame. Oggi, il Brasile è uno dei maggiori produttori di soia e manzo al mondo, esportando in modo significativo in Cina ed Europa. Mentre il mondo continua a mangiare sempre più carne, gli ecosistemi naturali vengono eliminati a un ritmo senza precedenti ... eppure ogni anno sprechiamo il 20% di tutta la carne prodotta nel mondo.

  4. Consumare consapevolmente e mantenere le imprese responsabili

Scopri da dove provengono i tuoi prodotti, supporta le aziende che hanno filiere alimentari responsabili. Scopri come è stato prodotto ogni alimento, le etichette ecologiche certificate sono molto utili!

  5. Condividi - ogni piccola cosa può essere d’aiuto

Maggiore è il numero di persone che conoscono il problema e sanno come dare una mano, maggiore sarà l'impatto. Condividi, conversa, fai tutto il possibile, farai la differenza!

--------------------------------

Lo spreco alimentare è un altro fattore che contribuisce al cambiamento climatico, quindi dovresti sapere che stai facendo qualcosa di buono ogni volta che salvi un pasto. Sii orgoglioso e continua a combattere contro lo spreco alimentare!

Per saperne di più, dai un'occhiata al nostro Knowledge Hub dedicato.

-----------

Altre risorse fotografiche che puoi utilizzare:

- https://www.greenpeace.org/archive-international/en/multimedia/slideshows/daniel-beltra/

- https://www.9news.com.au/world/amazon-fires-how-humans-caused-environmental-disaster-in-brazil/1dbfbfdf-fd12-4e32-9947-9a07de91903c 


Nora Di Cesare
Team Marketing

Unisciti al movimento dell'anti-spreco!

Comincia subito ad acquistare le tue Magic Box!
Qui il download:

App Store
Google Play